Crederò

Crederò, perché ho una luce nel cuore,
e anche tu crederai, se lo vorrai.
Lo vorrai?

Mille giorni ho aspettato,
attimi infiniti di un passato che non muore.
Mille giorni ho sperato,
pensieri ridondanti in ricerca di un sentore.

Adesso tutto muta e si trasforma in nuova luce.
Adesso tutto vive del calore di un nuovo sole.
E l’attesa è ora la speranza.
La speranza è adesso un nuovo sogno.
E il sogno si tramuta in desiderio.

E tu lo guardi? Tu lo vedi?
E tu lo senti? Tu lo ascolti?
E tu lo vuoi? Tu lo sai?
Se lo guardi, lui ti vede.
Se lo senti, lui ti ascolta.
Se lo vuoi, lui saprà…

Saprà di te, dei tuoi pensieri,
dei tuoi sogni, dei tuoi desideri,
dei tuoi occhi, del tuo sguardo,
del tuo sorriso, della tua voce,
del tuo corpo, del tuo odore,
del tuo sapore, del tuo amore.

Se lo desideri, lui apparirà.
Se lo brami, lui ci sarà.
Se lo ami, lui crederà.
E tu, crederai?
Crederai?

Un desiderio antico eppur sempre nuovo.
La storia che si ripete, ma sempre diversa.
Una nuova luce brilla fra mille luci.
Puoi vederla e ammirarla.
Tu non sai, ma è così.
È così…

Se è così, non temere.
Se è così, non cambiare.
Se la vuoi, non lasciarla andare.

È una luce, è un sogno, un desiderio.
Se ti illumina, non chiudere i tuoi occhi.
Se ti riscalda, non raffreddare le tue mani.
Se ti tocca, non la respingere.
Se ti desidera, non devi perderla.
Non devi perderla…

E non so se tu la vedi.
Io non so se le credi.
Ma se tu lo vorrai, crederai.
Crederai…

Io lo so, lo saprò, crederò.
Crederò, tu non sai, ma lo farò.
Lotterò, tu non vuoi, ma resisterò.
Crederò, perché ho una luce nel cuore.
Lotterò per difendere il mio amore.

Tu non sai, ma capirai.
Tu non vuoi, ma accetterai.
Tu non guardi, ma vedrai.

Non fermarlo, non temerlo.
Non tentare di cambiarlo.
Puoi amarlo o anche odiarlo,
ma non credere di dimenticarlo.
Puoi ascoltarlo o ignorarlo,
ma non tentare di fermarlo.

Io ho un sogno, e lo difenderò.
Ho il sogno, e lo alimenterò.
Io lo amo, e lo proteggerò.
Lo voglio, e non resisterò.
Ho un desiderio, e per esso vivrò.

Tu non credi, ma capirai.
Anche se non vuoi, accetterai.
Non aver paura, non temerlo.
Chiudi gli occhi, per immaginarlo.

Lui ti cambierà. Lui ti ascolterà.
Lui ti capirà. Lui ti sognerà.
Lui ti amerà. Lui vivrà in te.
Vuoi che viva per te?
Lo vuoi per te?
Crederai?

Crederò di te, tutto ciò che vuoi.
Crederò in te, in tutto ciò che fai.
Crederò con te, con tutto ciò che sei.
Crederò per te, per tutto ciò che puoi.
Crederò nel sogno, per realizzarlo.
Crederò nel desiderio, per alimentarlo.
Crederò…

E tu, crederai?
Crederai?

Anselmo La Manna, 06/09/2009

 

           

Copyright © 2009-2014 Anselmo La Manna. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, anche parziale, su Internet e su qualsiasi altro supporto. L’uso non autorizzato sarà perseguito a termini di legge.

Crederò di Anselmo La Manna è sotto una licenza Creative Commons “Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate” 3.0 Unported License (CC BY-NC-ND 3.0). Basato su un lavoro in anselmolamanna.wordpress.com. Autorizzazioni oltre l’ambito di questa licenza possono essere disponibili in https://anselmolamanna.wordpress.com/.

Annunci

~ di Anselmo La Manna su 15 marzo 2011.

Una Risposta to “Crederò”

  1. Incalzano i Tuoi versi incontro ad un sogno in cui credere.
    Buona giornata
    Gina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: